giovedì 9 luglio 2009

Questo cestino l'ho fatto per il 69° compleanno di mia mamma.
Prima esperienza di lavori all'uncinetto indurito (ho usato sia acqua e zucchero che appretto e lacca; non mi sembra venuto male; mamma sembra essere stata contenta.
All'interno un centrino ricamato a punto croce con le sue iniziali, utilizzabile anche separatamente come centrino. Lo schema me lo sono inventato.
Esperienza da ripetere e perfezionare.



giovedì 2 luglio 2009

Copriletto filet di dote


Penso di essere tra le poche fortunate a poter avere nel proprio baule della dote (sembra cosa di altri tempi, ma ho preteso di averlo, dopo tanti racconti d'infanzia che citavano il baule della dote!) un copriletto fatto sulla base di questa foto. Qui ci sono di mezzo le manine d'oro di mia mamma. Rievoca anche ricordi da bambina, quando lo stava eseguendo (si è portata avanti presto!). Ci sono voluti non ricordo quanto ma anni, considerando che era il lavoro del "tempo perso".

Cuscino a filet n. 3

Retro del cuscino (lavorato tutto a maglie alte triple). (comune per tutti e tre i cuscini che ho fatto, destinati a stare sopra il letto nella mia camera.)














Questo è il cuscino visto di fronte. Lo schema l'ho fatto io.

Cuscino a filet n. 2

Cuscino a filet n. 1

paralume all'uncinetto

Questo è stato un esperimento per cambiare un po' genere di lavoro.
E' stato destinato alla sala della casa dei miei genitori. la mia all'epoca e, per ora, attuale.

quadro a filet per la mia camera

Questo l'ho appeso sopra il mio letto.

Madonna con bambino

Questo quadro al punto croce l'ho fatto già una quindicina di anni fa per la camera dei miei genitori.
E' stato un lavoraccio, considerando che lo sforzo maggiore è stato ricavare lo schema da una fotografia vista su un giornale.
Mi sembra non sia venuto male...


mercoledì 1 luglio 2009

Il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina
Sant'Agostino